La burla di Burlando

BurlandoGià di per sè il fatto che un ex ministro faccia dei chilometri in autostrada contromano è deplorevole.

Ancor di più lo è il fatto che quando viene fermato dalla Polstrada, invece che la patente, mostri il tesserino di deputato SCADUTO.

Ma accampare la scusa che lo ha mostrato, perchè era l’unica tessera che ci stava nel suo POCO CAPIENTE PORTAFOGLIO è proprio un insulto all’umana intelligenza.

In un paese normale, si sarebbe dovuto dimettere anche dall’incarico di avvertitore di semaforo giallo, ma nella repubblica delle banane, basta una lettera di scuse su un giornale minore.

Ok, gli han sospeso la patente, gli han dato 3000 euro di multa, ma tanto sappiamo come vanno le cose qui da noi. Passato il polverone, via ai ricorsi, niente sanzione, e patente restituita. Scommettiamo ?

Ecco i link agli articoli:

Libero 22 Settembre 2007: L’ex ministro impazzito. Ricoperto di insultiLibero 23 Settembre 2007: Fine corsa per Burlando: Maximulta e niente patente per un anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.