Condannato a morte per Farmaci Contraffatti

ZhengAnche la giustizia Cinese è più seria di quella italiana. Pure troppo, direi.

“Il capo dell’Authority aveva intascato tangenti e agevolato l’approvazione di medicinali non sicuri. Giustiziato martedì all’alba.

PECHINO – Il made in China è in pericolo. E il Paese del Dragone reagisce con inusitata severità.[..] L’ex responsabile dell’agenzia cinese del farmaco e degli alimenti [..] è stato giustiziato martedì mattina all’alba.”

Come si dice: ‘stica ..

Rovescio della medaglia:

“Il dubbio, vista la spietata sentenza e l’esecuzione così celere, è che Pechino cerchi capri espiatori che attutiscano la pressione intorno ai prodotti cinesi, accusati di essere «pericolosi»”

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.